NEWS ANALYSIS/OMNIS TERRA - Essere prete in Pakistan: la sfida di annunciare e vivere il Vangelo

Rated: , 0 Comments
Total hits: 43
Posted on: 03/06/18
La Quaresima e il periodo pasquale sono una stagione intensa per i preti cattolici in Pakistan. La presenza del sacerdote è molto richiesta in incontri,raduni e feste, oltre che per le celebrazioni eucaristiche e l'ammnistrazione dei sacramenti, principale servizio del sacerdote. I sacerdoti devono dire più di una Messa al giorno anche per soddisfare i bisogni spirituali della gente e delle comunità sparse nel territorio.
Guardando alle sfide che i sacerdoti stanno affrontando in Pakistan, p. Ryan Joseph, Rettore del seminario minore di San Pio X a Karachi, nota: "La Quaresima è molto impegnativa perché i nostri sacerdoti assicurano la loro presenza per tutte le Messe del venerdì e anche per le Messe domenicali fino a Pasqua. I sacerdoti sono invitati nei vari programmi e incontri organizzati nelle parrocchie, nelle scuole, nelle commissioni diocesane.
Noi sacerdoti di Karachi facciamo del nostro meglio per essere disponibili a portare gioia al nostro popolo e per accompagnare i fedeli a meditare i misteri della morte e risurrezione di nostro Signore Gesù Cristo".
L'Arcivescovo Joseph Coutts di Karachi ha rivolto queste parole ai preti e consacrati durante l'omelia in occasione della recente ordinazione di due nuovi sacerdoti nella Cattedrale di San Patrizio a Karachi: "Il sacerdozio non è uno status, è un sacrificio. Viviamo per il sacrificio, un sacrificio che abbiamo ereditato dal nostro Signore e Maestro Gesù Cristo. Essendo seguaci di Gesù - il nostro Sommo Sacerdote, dobbiamo sacrificarci ogni giorno ".
Questa è la prospettiva teologica indicata dall'Arcivescovo: "I sacerdoti dell'Antico Testamento sacrificano un agnello per i peccati del popolo, ma nel Nuovo Testamento vediamo Gesù stesso come Agnello sacrificale. Venne in questo mondo per essere il sacrificio e insegnò lo stesso ai suoi discepoli. I messaggio è lo stesso per noi sacerdoti. Un Sacerdote non deve solo servire, ma anche offrire e sacrificare se stesso, perché il Sacerdote ha la grande responsabilità di celebrare l'Eucaristia, il grande sacrificio quotidiano nella Messa", ha aggiunto l'Arcivescovo Coutts.
Link correlati :Continua a leggere la News analysis su Omnis Terra

>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment

Most Popular

groene Laserstraal
De groene laser pointer met vijf standaard situaties krijg je een gratis draagtas, zodat alle verschillende systemen en de laser ... ...





Login


Username:
Password:

forgotten password?